Man-Free - Alessandro Manfredi - Web Design - Web Designer - Realizzazione di siti web aziendali. Siti web responsive. Siti web realizzati con Wordpress. Siti web e-commerce realizzati con PrestaShop.




Newsletter – Direct Email Marketing (DEM)

La Newsletter, o Direct Email Marketing (DEM), è un messaggio che sfrutta la posta elettronica per essere veicolato a una lista di indirizzi email. Solitamente il contenuto è di tipo promozionale perché legato a un prodotto, un servizio o a un evento.

La newsletter è ancora oggi uno dei canali promozionali preferiti in tutto il mondo, ed è anche uno tra i più economici.

I BENEFICI sono innumerevoli, tra cui:

  1. la possibilità di ottenere accessi costanti al tuo sito;
  2. comunicare la presenza di nuovi contenuti o il lancio di un nuovo prodotto, servizio o evento;
  3. trattandosi di un tuo strumento sul quale puoi avere controllo totale, non dovrai sottostare a eventuali e improvvisi cambiamenti dettati da entità terze (come invece può accadere in ambito di social media marketing);
  4. l’invio programmato dei messaggi tiene vivo nella mente delle persone iscritte alla tua lista il tuo marchio o il tuo prodotto e ti dà la possibilità di costruire un rapporto stretto con l’utente, che riceverà direttamente al proprio indirizzo di posta elettronica contenuti affini ai suoi interessi. Sarà questa interazione continuativa con l’utente che potrà indurlo a compiere una conversione sul tuo sito o blog;
  5. report dettagliati sulle aperture e sui clic effettuati sul contenuto dei tuoi messaggi, che possono fornirti indicazioni e spunti interessanti per migliorare ogni giorno il tuo servizio.

Gli OSTACOLI che si possono incontrare nella creazione e gestione sono:

  1. il reperimento del database di email: è fortemente sconsigliato acquistare database di indirizzi email preconfezionati da aziende che li commercializzano;
  2. mettere insieme una lista di contatti può richiedere molto tempo e investimenti economici;
  3. lo SPAM. L’attuale mole impressionante di messaggi illegittimi scambiata quotidianamente (circa il 44% del totale), che mina le performance positive che il mezzo offre. Anche se oggi i maggiori software di email marketing offrono controlli spam-check pre-invio e altri accorgimenti, i vari Client e server di posta, e gli stessi utenti, hanno adottato agguerriti filtri antispam che spesso ottengono il risultato di far finire nella posta indesiderata anche quella legittima;
  4. La creazione dei contenuti. E’ il problema più sentito dai direttori marketing è quello di dedicare tempo e risorse al piano editoriale riguardante la newsletter, ossia la creazione di contenuti che devono necessariamente risultare interessanti per i lettori. Un tempo le aziende si limitavano a inviare le loro comunicazioni spingendo un prodotto o un servizio. La comunicazione era di tipo unidirezionale, non si cercava il dialogo con il consumatore, ma si tentava di persuaderlo all’acquisto. Ancora oggi lo scopo finale di un’azienda è vendere, ma le nuove forme di marketing intendono intercettare un bisogno e fornire in tempo reale una risposta/soluzione.

Di tutti i BENEFICI e OSTACOLI e di altre problematiche legate alla scelta della piattaforma per la gestione della newsletter, sarà mio compito occuparmi, per rendere questo strumento promozionale un plus che possa far crescere il business dell’azienda che lo avrà scelto.


Questo sito web utilizza cookies, anche di terze parti, per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Proseguendo nella navigazione nel nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookies. MAGGIORI INFORMAZIONI | OK